(S)VINCOLI CULTURALI
PROGETTO DI SVILUPPO DEL COMPLESSO DELL’EX-CIMITERO DI SAN PIETRO IN VINCOLI

PROGRAMMA

Saluti

Domenico Castaldo, presidente San Pietro in Vincoli Zona Teatro e presidente LabPerm

Introducono

Beppe Rosso, presidente ACTI Teatri Indipendenti Giordano V. Amato, presidente Il Mutamento

Intervengono

Francesca Paola Leon, Assessore alla Cultura

Cristina Favaro, Project manager del progetto (S)Vincoli Culturali

Valeria Cottino, Architetto responsabile del recupero architettonico

Partecipano

Presidente della Circoscrizione 7

Compagnia di San Paolo

Fondazione CRT

Progetto europeo ToNite

Fondazione di Comunità Porta Palazzo

Associazione Fuori di Palazzo

 

Abstract

Le tre compagnie teatrali che gestiscono lo spazio di San Pietro in Vincoli (ACTI, Il Mutamento, LabPerm) hanno dato vita a un’associazione di secondo livello, San Pietro in Vincoli Zona Teatro (SPV), che da anni investe e lavora con lo scopo di “coordinare le iniziative, valorizzare lo spazio, attivare servizi e opportunità incisivi dal punto di vista culturale”.

La vittoria del bando I Luoghi della Cultura di Compagnia di San Paolo, a luglio 2020, da un lato rappresenta l’importante riconoscimento del ruolo di presidio culturale, dall’altra mette in atto un ripensamento strategico: l’associazione SPV oggi infatti vuole focalizzare su azioni di cambiamento del tessuto locale (Spazio e Persone), attraverso il recupero architettonico di San Pietro e attraverso la proposta di nuovi contenuti e nuove modalità di fruizione dell’offerta culturale. Azioni e progetti che risponderanno ai bisogni di un ecosistema territoriale complesso, stimolando la partecipazione e progettazione attiva della cittadinanza.

QUANDO

Mercoledì 7 ottobre – ore 11,30

DOVE

San Pietro in Vincoli Zona Teatro, via San Pietro in Vincoli, 28 – Torino