METROP’ SOULS

-Anime metropolitane –

con
Alessandro Borroni, Katia Capato, Domenico Castaldo, Ginevra Giachetti, Marta Laneri, Francesca Netto, Rui Albert Padul, Natalia Sangiorgio

diretto da:
Domenico Castaldo

drammaturgia, canti e movimenti:
LabPerm

una produzione:
LabPerm

Presentazione

Un concerto di corpi e voci che intende incarnare l’anima della metropoli, i sentimenti più tesi e profondi che attraversano quotidianamente i pensieri della nostra società per sublimarli attraverso il canto, le parole ed il fluttuare dei performers nello spazio.

Il repertorio, elaborato in circa due anni di studio, è stato selezionato per la sua immediatezza emotiva e per una grande espressività, che lo ha reso azione oltre che canto.

Metrop’ Souls è un concerto-spettacolo che, attraversando i generi (teatro, canto a cappella e danza), riunisce nel corpo degli otto attori/attrici la sorgente della musica e della vitalità, tipico delle tradizioni orali e delle work-songs di tutto il mondo. La lunga e costante ricerca sulla musicalità legata al corpo del performer, condotta da Domenico Castaldo sin dal 1996, ha permesso di riscoprire una forma espressiva che contiene e travalica i generi, ma ancora rara per i palcoscenici italiani.

Canti originali, canti della tradizione afro-americana, arrangiamenti per voci di diversi autori : BenHarper, StevieWonder, NinaSimone.

Testi originali e tratti da Ghandi, Pasolini, altri.